FormaMentis

Sergio De Martino, presidente dell’associazione FormaMentis, illustra le modalità adottate nell’organizzazione del servizio civile “da remoto”.

Quali modifiche sono state apportate alle attività per adeguarle all’emergenza sanitaria e quali strumenti avete usato?
In un primo momento abbiamo avuto delle difficoltà rispetto agli strumenti da utilizzare per lavorare da remoto, problematica che è stata superata con un po’ di organizzazione. Poiché la nostra associazione offre il servizio di doposcuola, abbiamo proseguito tale attività sfruttando i nuovi canali di comunicazione, in particolare skype. Inoltre, i volontari si occupano di monitorare e aggiornare le varie pagine presenti sui social, arricchendole di contenuti tra cui dei video tutorial.

Come avete organizzato le varie lezioni? Ci sono dei riscontri positivi?
Inizialmente c’è stato un po’ di smarrimento a cui è seguita un’organizzazione interna ben strutturata dai volontari, i quali si accordano con i genitori per stabilire gli orari in cui è possibile supportare i ragazzi nello svolgimento dei compiti. Non ci aspettavamo di avere dei risultati così immediati, ci sono state molte richieste di aiuto e la situazione che si apre ai nostri occhi è positiva. Stiamo avendo feedback incoraggianti.

Potrebbero presentarsi delle difficoltà in futuro nell’utilizzare tale modalità?
Abbiamo trovato un buon equilibrio, per cui siamo certi di poter continuare a lavorare secondo queste nuove direttive nell’ambito scolastico. Purtroppo, per i vari laboratori estivi risulta più complicato l’attuazione da remoto; stiamo pensando a delle soluzioni, ma si perde lo spirito di aggregazione.

Cos’è cambiato nelle interazioni tra i volontari e qual è l’umore generale?
Nonostante la situazione, l’umore è buono e i volontari sono propositivi rispetto a questa nuova modalità. Lo svantaggio è rappresentato dalla mancanza di aggregazione, che è fondamentale per i ragazzi e i bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *